Quaresima: digiuno e astinenza

Quaresima: digiuno e astinenza
1. La legge del digiuno obbliga a fare un unico pasto durante la giornata, ma non proibisce di prendere un pò di cibo, al mattino e alla sera. Alla legge del digiuno sono tenuti tutti i maggiorenni fino al 60° anno iniziato.
2. La legge dell’astinenza proibisce l’uso delle carni, come pure dei cibi e delle bevande che sono da considerarsi come particolarmente ricercati e costosi.
Alla legge dell’astinenza sono tenuti coloro che hanno compiuto il 14° anno di età.
3. II digiuno e l’astinenza devono essere osservati il Mercoledì delle Ceneri (6 febbraio) e il Venerdì Santo (21 marzo), sono consigliati il Sabato Santo sino alla Veglia Pasquale.
4. L’astinenza deve essere osservata in tutti e singoli i venerdì di Quaresima.
5. In tutti gli altri venerdì dell’anno si deve osservare l’astinenza, oppure si deve compiere qualche altra opera di penitenza, di preghiera, di carità.

(CEI, il senso cristiano del digiuno e dell’astinenza)



Il Santuario del Divino Amore
in un servizio di "A Sua Immagine"

Il Divino Amore assieme alla Madre sembra incapace di ignorare le richieste dei suoi figli



Febbraio 2015

Grotta di Lourdes ideata da Don Umberto Terenzi

RICORRENZE

18 febbraio: Sacre Ceneri (digiuno e astinenza)

Si ricorda:

  • 11 febbraio 1933: Il Santo don Luigi Orione visita il Divino Amore e inaugura la Scuola Materna, una delle prime opere realizzate nella rinascita del Santuario

  • 11 febbraio 1992: Inizio dei lavori del Nuovo Santuario, tanto atteso fin dal 1944

Nostra Signora di Lourdes

Maria, tu sei apparsa a Bernadette. Tu che sei l’Immacolata Concezione, vieni in aiuto a noi peccatori. Donaci l’umiltà della conversione, il coraggio della penitenza. Insegnaci a pregare per tutti gli uomini. Guidaci alle sorgenti della vera Vita. Fa’ di noi dei pellegrini in cammino dentro la tua Chiesa. Sazia in noi la fame dell’Eucaristia, il pane del cammino, il pane della Vita. In te, o Maria, lo Spirito Santo ha fatto grandi cose: nella sua potenza, ti ha portato presso il Padre, nella gloria del tuo Figlio, vivente in eterno. Guarda con amore di madre le miserie del nostro corpo e del nostro cuore. Splendi come stella luminosa per tutti nel momento della morte. Amen.

Tratta dalla Preghiera recitata al Santuario di N.S. di Lourdes




Adorazione Eucaristica Perpetua
programma delle catechesi 2014/15

Adorazione Eucaristica Perpetua

Ciclo di incontri gruppo adoratori

Orario incontri: un sabato al mese, dalle ore 15.00 alle ore 16.00, novembre – maggio.
Luogo degli incontri: Chiesa Sacra Famiglia, Largo Don Umberto Terenzi (sotto la nuova sede dell’Hotel Divino Amore).
Tema dell’anno pastorale 2014/15: L’atto di adorazione, nella tradizione biblica e nell’esperienza spirituale cristiana.


Scarica il programma dettagliato in formato pdf Scarica il programma dettagliato in formato pdf.





Dialoghi spirituali con Maria

DIALOGHI SPIRITUALI CON MARIA

MARIA TI ASCOLTA!

Informiamo tutti gli Amici del Santuario del Divino Amore che da lunedì 2 dicembre 2013 è disponibile la nuova casella di posta elettronica:

mariatiascolta@santuariodivinoamore.it

Apri il tuo cuore alla Madonna del Divino Amore, scrivile e Lei farà sentire il Suo amore per te.

 453  Amici

hanno già contattato Mariatiascolta

Nota: Tutti i messaggi sono privati e personali e saranno trattati con totale e doverosa riservatezza in osservanza del D.lgs. n.196/03.



INVIA LA TUA PREGHIERA


Scarica Adobe Flash Player per visualizzare l'animazione



S. ROSARIO




SITO OTTIMIZZATO PER:
Explorer Mozilla Firefox Google Chrome

Quaresima 2015

Quaresima 2015

Mercoledì delle Ceneri 18 febbraio 2015

Sante Messe con imposizione delle Ceneri in Santuario antico alle ore 7.00 - 8.00 - 9.00 - 10.00 - 11.00 - 12.00 - 17.00 - 18.00 - 19.00 - 21.00.
Ore 18.00 imposizione delle Ceneri con S. Messa solenne.
Cappella Santa Famiglia: ore 17.15 Santa Messa della Comunità parrocchiale con imposizione delle Ceneri.

Quaresima

OGNI VENERDI' ore 16.00 Via Crucis fino in Cripta, segue Santa Messa.
Cappella Santa Famiglia: martedì e venerdì ore 17.15 Santa Messa.
Il venerdì Via Crucis dopo la Santa Messa.

Ogni domenica di Quaresima

Ore 11.00 Santa Messa solenne animata dal coro Mater Divini Amoris.

Venerdì 27 marzo

Ore 17.00 Via Crucis partendo dal Santuario antico animata dai bambini della parrocchia.




CALENDARIO 2015
La Madonna del Divino Amore

Scarica IL CALENDARIO 2015 in formato pdf
Scarica IL CALENDARIO 2015 in formato pdfScarica il CALENDARIO 2015 in formato pdf.




IL BOLLETTINO
La Madonna del Divino Amore

Scarica gli ultimi due numeri del Bollettino in formato pdf
Scarica il Bollettino n. 4 in formato pdfScarica il Bollettino n. 4 in formato pdf.



Scarica il Bollettino n. 5 in formato pdfScarica il Bollettino n. 5 in formato pdf.





LA NUOVA SEDE DELL'HOTEL
DIVINO AMORE CASA DEL PELLEGRINO

Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino

Al fine di accogliere meglio i propri ospiti e di garantire loro dei piacevoli periodi di riposo e spiritualità, dal 7 luglio 2014 l'Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino è stato trasferito nella sua nuova sede, a due passi dal Santuario.
La nuova struttura, immersa nel verde, ha stanze di ampia metratura, finemente rifinite, tutte con balcone, aria condizionata e rivestite con parquet.




CAVALIERI E ANCELLE PER LA MADONNA

Cavalieri e Ancelle per la Madonna

PER TE GIOVANE (dai 18 anni in su)
PER TE SIGNORINA (dai 18 anni in su)

DESIDERI DIVENTARE
"CAVALIERE" O "ANCELLA"
DELLA MADONNA DEL DIVINO AMORE?


Telefona al 333.9889358, ti risponderà con gioia don Giorgio, "Figlio della Madonna del Divino Amore". Ti dirà come diventarlo.



Visite guidate

Una delle vetrate artistiche del nuovo Santuario del Divino Amore

ALLA SCOPERTA DEL SANTUARIO DELLA MADONNA DEL DIVINO AMORE

“Fa o Madre nostra che nessuno passi mai da questo Santuario senza ricevere nel cuore la consolante certezza del Divino Amore” Giovanni Paolo II

Il Santuario della Madonna del Divino Amore propone ai pellegrini che lo desiderano visite guidate alla scoperta della bellezza del luogo lungo un itinerario che si snoda tra storia e arte, fede e cultura.

Tappe:

  1. L’ Antico Santuario
  2. La Rassegna Mariana e la Mostra sulla Sacra Sindone
  3. La Cripta: Don Umberto Terenzi e i coniugi Luigi e Maria Beltrame Quattrocchi
  4. La Torre del Primo Miracolo e il pellegrino viandante.
  5. La salvezza di Roma, il voto dei romani e il Nuovo Santuario.

Info e Prenotazioni:
Ufficio parrocchiale: tel. 06.713518
L’appuntamento per l’inizio delle visite è nel piazzale antistante l’Antico Santuario.




Dal Seminario del Divino Amore

I seminaristi dei Seminari della Diocesi di Roma durante il convegno. Sulla destra il gruppo dei seminaristi del Seminario
della Madonna del Divino Amore

Si Ricomincia …

L’ordinazione sacerdotale di Don Prakash e Don Sijo, è stato il più importante evento dell'anno accademico passato. Dopo la vendemmia si prepara la vigna del Signore perché sia rigogliosa e porti buoni frutti. Con il convegno dei seminaristi romani a Sacrofano è iniziato il nuovo anno formativo del nostro seminario. I nuovi media: sfide, opportunità e pericoli già nel tempo della formazione in vista di una identità sacerdotale autentica, è stato il tema del convegno. Sono intervenuti diversi esperti da varie università ecclesiastiche.
E' emerso con chiarezza che il mondo della comunicazione, le innovazione tecnologiche sono preziosi nella formazione e nell’evangelizzazione ma il più efficace rimane sempre il metodo di Gesù: stare in mezzo alle gente. D’altronde la trasmissione della fede in maniera virtuale corre il rischio di privare i pastori dell “odore delle pecore”, come dice Papa Francesco.
All' incontro hanno partecipato 125 seminaristi circa, i formatori dei seminari della Diocesi di Roma, il Cardinal Vicario Sua Eminenza Agostino Vallini e il Vicegerente Sua Eccellenza Fillipo Iannone. Sono stati giorni molto intensi e coinvolgenti: gruppi di lavori, confronto con i relatori, con i formatori e con il Cardinal Vicario e il Vicegerente. Al di là del fascino del tema, il convegno è stato per i seminaristi un' occasione importante per conoscersi fra di loro poiché si formano in quattro luoghi diversi.
La comunità del nostro Seminario con una celebrazione Eucaristica ha manifestato la sua gratitudine a Don Domenico Parrotta, che dopo sette anni di servizio come vice rettore ha assunto un altro incarico pastorale nel Santuario. Il nuovo vice rettore è Don Fidel Medina, colombiano, con diversi anni di esperienza come parroco e vicario parrocchiale. A Don Fidel auguri di buon lavoro!
Ringraziamo il Padrone della vigna, che continua a chiamare nuovi operai, per i sei giovani che iniziano il loro cammino vocazionale con l’anno propedeutico. Sono ragazzi che hanno accettato la grande sfida della chiamata alla sequela del Signore, dopo aver completato studi universitari e dopo un’esperienza nel mondo del lavoro. A loro auguriamo un buon cammino.
Chiediamo a voi, carissimi devoti e pellegrini del Santuario della Madonna del Divino Amore, di essere vicini a questi fratelli sostenendo loro con la preghiera.
La preghiera potrà aiutare anche tanti giovani che fingono di non aver sentito o che hanno paura di rispondere alla chiamata del Signore, sarà per loro una luce e uno stimolo per non temere di fidarsi di chi possiede il segreto della felicità, cioè di una vita pienamente realizzata posta nelle mani del Signore.

Don Vincent Pallipadan
Rettore del Seminario


Visita il sito del Seminario




Torna in alto


Santuario della Madonna del Divino Amore - Via del Santuario 10 - 00134 ROMA - tel. 06.713518 - fax 06.71353304