SETTIMANA SANTA

Una scena tratta dalla Sacra Rappresentazione della Via Crucis ispirata alla Sindone

13 aprile Domenica delle Palme appuntamento alle ore 9.30 presso la Chiesa parrocchiale della Santa Famiglia per la Benedizione delle Palme e la Processione. Seguirà poi la Santa Messa delle ore 10.00.
Alle ore 21.00 Sacra Rappresentazione della Via Crucis ispirata alla Sindone.

17 aprile Giovedì Santo alle ore 18.00 nella Chiesa parrocchiale della Santa Famiglia: Santa Messa in “ Coena Domini” e lavanda dei piedi a otto bambini che quest’anno faranno la Prima Comunione. A questa celebrazione dovranno partecipare tutti i bambini che quest’anno faranno la Prima Comunione portando con sè i vasetti di steli di grano, che hanno preparato, da lasciare sul piazzale dell’Antico Santuario verso le ore 17.45 del medesimo giorno, per realizzare un importante segno eucaristico. Dopo la Santa Messa, seguirà la processione e la riposizione del SS. Sacramento nell’Antico Santuario.

18 aprile Venerdì Santo nel nuovo Santuario alle ore 17.30 Commemorazione della Passione del Signore, Adorazione della Santa Croce, Comunione eucaristica. Alle ore 21.00 Sacra Rappresentazione della Via Crucis ispirata alla Sindone.

19 aprile Sabato Santo alle ore 21.00 Solenne Veglia Pasquale nel Nuovo Santuario ( la più importante celebrazione dell’anno).

20 aprile Domenica- Pasqua di Risurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo Santa Messa delle ore 10.00 presso la Chiesa parrocchiale.



IL NUOVO NUMERO DEL BOLLETTINO
La Madonna del Divino Amore

Scarica l'ultimo numero del Bollettino in formato pdf
Scarica l'ultimo numero del Bollettino in formato pdfScarica l'ultimo numero del Bollettino in formato pdf.




Istantanee dal Divino Amore


Mercoledì 2 aprile 2014
Il gruppo della parrocchia Sacro Cuore di Gesù proveniente da Augusta, in provincia di Siracusa, con Don Davide è stato accolto al Santuario dopo l'udienza di Papa Francesco.


Tutte le Istantanee dal Santuario del Divino Amore



Dialoghi spirituali con Maria

DIALOGHI SPIRITUALI CON MARIA

MARIA TI ASCOLTA!

Informiamo tutti gli Amici del Santuario del Divino Amore che da lunedì 2 dicembre 2013 è disponibile la nuova casella di posta elettronica:

mariatiascolta@santuariodivinoamore.it

Apri il tuo cuore alla Madonna del Divino Amore, scrivile e Lei farà sentire il Suo amore per te.

 285  Amici

hanno già contattato Mariatiascolta

Nota: Tutti i messaggi sono privati e personali e saranno trattati con totale e doverosa riservatezza in osservanza del D.lgs. n.196/03.



Corso Prematrimoniale

Corso prematrimoniale

Si comunica che presso il Santuario della Madonna del Divino Amore (Via Ardeatina Km 12) si terrà un Corso Prematrimoniale che si svolgerà tutti i venerdì alle 20:45, dal 25 Aprile al 13 Giugno nei locali della Chiesa della Santa Famiglia.
Ritiro finale il 15 Giugno.
Chi fosse interessato può chiamare la Segreteria del Santuario 06/713518 tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18.




Il nuovo logo per il sito
del Santuario del Divino Amore

Il nuovo logo per il sito del Santuario del Divino Amore

Presentiamo a tutti voi una piccola ma sostanziale innovazione che ci auguriamo sia gradita: il nuovo logo per il sito del Santuario del Divino Amore.
La colomba stilizzata - simbolo dello Spirito Santo - in atto di planare verso terra costituisce citazione della colomba raffigurata nella Santa Icona venerata nell’antico Santuario.
Le piume caudali, geometrizzate al massimo, evocano il calice eucaristico innalzato dalle mani di Cristo durante l'ultima cena: "Mentre mangiavano prese il pane, e pronunciata la benedizione, lo spezzò e lo diede loro, dicendo: «Prendete, questo è il mio corpo». Poi prese il calice e rese grazie, lo diede loro e ne bevvero tutti. E disse: «Questo è il mio sangue, sangue dell'alleanza, versato per molti» (Mc 14, 22-25).
La fiamma che sovrasta la composizione richiama le lingue di fuoco dello Spirito Santo che si posarono sugli Apostoli e Maria riuniti nel cenacolo nel giorno di Pentecoste: "Apparvero loro lingue come di fuoco che si dividevano e si posarono su ciascuno di loro: ed essi furono tutti ripieni di Spirito Santo" (At. 2,3-4).
Il cambiamento, nel segno dell'armonia con il passato, vuole rimarcare la nostra volontà di abitare il continente digitale confidando nella guida dello Spirito Santo, nella forza del Pane Eucaristico e nella protezione della Beata Vergine per attuare sempre di più e sempre meglio il motto tramandatoci dal Servo di Dio Don Umberto Terenzi, il primo Parroco-Rettore del Santuario: "Conoscere e far conoscere, amare e far amare la Madonna del Divino Amore e il suo Santuario fino agli estremi confini della terra".
Ave Maria!

Il Parroco-Rettore Don Fernando Altieri
e il webmaster Annarita Murru




MARIA TENDA DI DIO

MARIA TENDA DI DIO. MGM - Meeting Giovani e Maria

MGM - MEETING GIOVANI E MARIA

7 - 11 agosto 2014

Vivi questa bella avventura tra le braccia della Vergine Maria!

Noi ti lodiamo e ti glorifichiamo
per la bellezza ineffabile
che splende nella Beata Vergine Maria.
Bella nella sua concezione,
Bella nel parto verginale,
Bella nella passione del Cristo
Bella nella risurrezione del Signore.

Info e contatti

Sr. M. Daniela Bianchini
Cell: 339.2016435

Don Domenico Parrotta
Cell: 340.5080541

E-mail: divinoamore.giovani@gmail.com
Scarica la locandina
Scarica la locandina




S. ROSARIO




PAPA FRANCESCO AL DIVINO AMORE
Domenica 18 maggio 2014 ore 16.00

Scarica la locandina in formato pdf
Scarica la locandina in formato pdfScarica la Locandina in formato pdf.





La Domenica delle Palme
al Santuario del Divino Amore

Domenica 13 aprile 2014: con la benedizione delle palme  il Parroco Rettore Don Fernando Altieri da' inizio ai riti della Settimana Santa, segue la Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale della Santa Famiglia alle ore 10.00

Domenica 13 aprile 2014

Con la benedizione delle palme il Parroco Rettore Don Fernando Altieri da' inizio ai riti della Settimana Santa, segue la Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale della Santa Famiglia alle ore 10.00
Visita la galleria fotografica
Visita la galleria fotografica






Lettera del Parroco - Rettore

Domenica delle Palme 2013

Divino Amore, 05-03-2014

Cari Amici,
abbiamo da poco iniziato il cammino della Quaresima che ci condurrà alla gioia della Pasqua; vi propongo con semplicità un piccolo Vocabolario di Quaresima, che potrà aiutarci a vivere concretamente la proposta che il Signore Gesù ci fa nel sesto capitolo del Vangelo di San Matteo: quando fai l’elemosina, non metterti a suonare la tromba; quando preghi non essere come gli ipocriti che si fanno notare dagli uomini; quando digiuni, non essere triste ma profumati la testa e lavati il viso; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà…

CARITA': Disposizione fondamentale per vivere la Quaresima.
CONFESSIONE E COLLOQUI: i Sacerdoti, anche presso il Santuario, sono sempre disponibili a dispensare la Misericordia di Dio.
DIGIUNO: ricerca di unione più profonda con Dio attraverso la purificazione del corpo e la rinuncia. Giorni di digiuno e astinenza: mercoledì delle Ceneri (5 marzo) e venerdì Santo (18 aprile). Tutti i venerdì di Quaresima: astinenza dalle carni ed impegno concreto nella mortificazione e soprattutto nelle opere di Carità.
VIA CRUCIS: cammino con Gesù sulla via del Calvario per ricordare che è la via di ogni uomo. Tutti i venerdì di Quaresima, alle ore 16.00, presso l’Antico Santuario.

Ave Maria e buon cammino!

Vostro, Don Fernando



Leggi le altre lettere del Parroco-Rettore




Visite guidate

Una delle vetrate artistiche del nuovo Santuario del Divino Amore

ALLA SCOPERTA DEL SANTUARIO DELLA MADONNA DEL DIVINO AMORE

“Fa o Madre nostra che nessuno passi mai da questo Santuario senza ricevere nel cuore la consolante certezza del Divino Amore” Giovanni Paolo II

Il Santuario della Madonna del Divino Amore propone ai pellegrini che lo desiderano visite guidate alla scoperta della bellezza del luogo lungo un itinerario che si snoda tra storia e arte, fede e cultura.

Tappe:

  1. L’ Antico Santuario
  2. La Rassegna Mariana e la Mostra sulla Sacra Sindone
  3. La Cripta: Don Umberto Terenzi e i coniugi Luigi e Maria Beltrame Quattrocchi
  4. La Torre del Primo Miracolo e il pellegrino viandante.
  5. La salvezza di Roma, il voto dei romani e il Nuovo Santuario.

Info e Prenotazioni:
Ufficio parrocchiale: tel. 06.713518
L’appuntamento per l’inizio delle visite è nel piazzale antistante l’Antico Santuario.




Aprile 2014

Crocifisso della Cappella del Seminario della Madonna del Divino Amore

RICORRENZE

13-21 aprile: PASQUA al Divino Amore.
Scarica la locandinaScarica la locandina con il programma dettagliato della Settimana Santa 2014
25 aprile: Festa del I° Miracolo della Madonna del Divino Amore (1740)
Raduno degli ex-alunni del Santuario e Festa di Primavera.

26 aprile: Ore 24.00: Primo Pellegrinaggio notturno a piedi da Roma al Santuario. Partenza da Porta Capena, davanti alla Fao.

Il Signore è il bene che non delude

I beni, le prospettive di questo mondo finiscono per deludere, spingono a non accontentarsi mai; il Signore è il bene che non delude. L’unico che non delude. E questo esige un distacco da se stessi che si può raggiungere solo con un costante rapporto con il Signore e l’unificazione della vita attorno a Cristo. E questo si chiama familiarità con Gesù. La familiarità con Gesù Cristo dev’essere l’alimento quotidiano… perché è l’alimento che nasce dalla memoria del primo incontro con Lui e perché costituisce anche l’espressione quotidiana di fedeltà alla sua chiamata.

Papa Francesco - 22 giugno 2013
Omelia della messa a Santa Marta




Dal Seminario del Divino Amore

I seminaristi dei Seminari della Diocesi di Roma durante il convegno. Sulla destra il gruppo dei seminaristi del Seminario
della Madonna del Divino Amore

Si Ricomincia …

L’ordinazione sacerdotale di Don Prakash e Don Sijo, è stato il più importante evento dell'anno accademico passato. Dopo la vendemmia si prepara la vigna del Signore perché sia rigogliosa e porti buoni frutti. Con il convegno dei seminaristi romani a Sacrofano è iniziato il nuovo anno formativo del nostro seminario. I nuovi media: sfide, opportunità e pericoli già nel tempo della formazione in vista di una identità sacerdotale autentica, è stato il tema del convegno. Sono intervenuti diversi esperti da varie università ecclesiastiche.
E' emerso con chiarezza che il mondo della comunicazione, le innovazione tecnologiche sono preziosi nella formazione e nell’evangelizzazione ma il più efficace rimane sempre il metodo di Gesù: stare in mezzo alle gente. D’altronde la trasmissione della fede in maniera virtuale corre il rischio di privare i pastori dell “odore delle pecore”, come dice Papa Francesco.
All' incontro hanno partecipato 125 seminaristi circa, i formatori dei seminari della Diocesi di Roma, il Cardinal Vicario Sua Eminenza Agostino Vallini e il Vicegerente Sua Eccellenza Fillipo Iannone. Sono stati giorni molto intensi e coinvolgenti: gruppi di lavori, confronto con i relatori, con i formatori e con il Cardinal Vicario e il Vicegerente. Al di là del fascino del tema, il convegno è stato per i seminaristi un' occasione importante per conoscersi fra di loro poiché si formano in quattro luoghi diversi.
La comunità del nostro Seminario con una celebrazione Eucaristica ha manifestato la sua gratitudine a Don Domenico Parrotta, che dopo sette anni di servizio come vice rettore ha assunto un altro incarico pastorale nel Santuario. Il nuovo vice rettore è Don Fidel Medina, colombiano, con diversi anni di esperienza come parroco e vicario parrocchiale. A Don Fidel auguri di buon lavoro!
Ringraziamo il Padrone della vigna, che continua a chiamare nuovi operai, per i sei giovani che iniziano il loro cammino vocazionale con l’anno propedeutico. Sono ragazzi che hanno accettato la grande sfida della chiamata alla sequela del Signore, dopo aver completato studi universitari e dopo un’esperienza nel mondo del lavoro. A loro auguriamo un buon cammino.
Chiediamo a voi, carissimi devoti e pellegrini del Santuario della Madonna del Divino Amore, di essere vicini a questi fratelli sostenendo loro con la preghiera.
La preghiera potrà aiutare anche tanti giovani che fingono di non aver sentito o che hanno paura di rispondere alla chiamata del Signore, sarà per loro una luce e uno stimolo per non temere di fidarsi di chi possiede il segreto della felicità, cioè di una vita pienamente realizzata posta nelle mani del Signore.

Don Vincent Pallipadan
Rettore del Seminario


Visita il sito del Seminario




Una nuova iniziativa
CAVALIERI E ANCELLE PER LA MADONNA

Cavalieri e Ancelle per la Madonna

PER TE GIOVANE (dai 18 anni in su)
PER TE SIGNORINA (dai 18 anni in su)

DESIDERI DIVENTARE
"CAVALIERE" O "ANCELLA"
DELLA MADONNA DEL DIVINO AMORE?


Telefona al 333.9889358, ti risponderà con gioia don Giorgio, "Figlio della Madonna del Divino Amore". Ti dirà come diventarlo.



INVIA LA TUA PREGHIERA


Scarica Adobe Flash Player per visualizzare l'animazione




SITO OTTIMIZZATO PER:
Explorer Mozilla Firefox Google Chrome



Torna in alto


Santuario della Madonna del Divino Amore - Via del Santuario 10 - 00134 ROMA - tel. 06.713518 - fax 06.71353304