Ricorrenze --» Aprile 2016

Ricorrenze di Aprile 2016

Scorcio del nuovo SantuarioIn Santuario:

Sabato 2 aprile ore 24 Primo Pellegrinaggio notturno a piedi da Roma al Santuario.

4 aprile: Festa dell'Annunciazione
Rinnovazione della consacrazione alla Madonna del Divino Amore dei Sacerdoti Oblati e delle Suore "Figli della Madonna del Divino Amore".

25 aprile: Festa del I° Miracolo della Madonna del Divino Amore (1740)
Raduno degli ex-alunni del Santuario e Festa di Primavera.














Ascoltate oggi la voce del Signore: non indurite il vostro cuore (Sal 96)

Siamo abituati a considerare la misericordia come un sentimento individuale e “privato” che entra in gioco solo nel rapporto tra uomo e Dio e tra uomo e uomo. Compresa nelle sue implicazioni, la misericordia rappresenta il concetto più rivoluzionario e più “politico” che si possa immaginare. Si tratta di applicare alla vita sociale, oltre che a quella individuale, l’idea che la misericordia è fonte di pace per i singoli e per l’intera umanità. La misericordia è per la società come l’olio per il motore. Se uno si mette in viaggio su un’auto che non ha neppure una goccia d’olio nel motore, dopo pochi minuti vedrà andare tutto in fiamme. Così è di una comunità umana che vuole fare a meno della misericordia. Il perdono, come l’olio, scioglie gli attriti, “lubrifica” il meccanismo dei rapporti umani, a tutti i livelli: dalla cellula più semplice (la famiglia) a quella alla più vasta (la comunità internazionale).

Tratta da "La misericordia di Dio..." di D. Pagliacci

























Torna in alto
Santuario della Madonna del Divino Amore - Via del Santuario 10 - 00134 ROMA - tel. 06.713518 - fax 06.71353304